martedì 26 giugno 2012

38

Sarà che oggi nonostante i 30 gradi e l’umidità, sono stata in giro con mia mamma, impegnate in uno shopping frenetico, alla ricerca delle scarpe (per lei) da mettere per il matrimonio di Luigi.
Sarà che oggi ho anche trovato e comprato il vestito da damigella per Giulietta, che non voleva più andare via dal negozio “dei vestiti delle Princi” perché doveva fare Cenerentola e con i suoi inchini e mossettine e i suoi “oh, è Mezzanotte! Devo fuggire….” ha dato spettacolo facendo morire dalle risate, proprietaria, commesse e clienti del negozio.
I miei 38 anni sono arrivati oggi in punta di piedi, senza fare rumore e in maniera (quasi) indolore.
Trentotto già ….
Scritto a lettere questo numero  sembra una parola interminabile ma stranamente rispetto agli altri anni in cui vivevo come un “dramma” l’avvicinarsi del  giorno del mio compleanno  stamattina devo dire che non mi sono soffermata troppo sul pensiero dell’età che avanza, delle rughette che ti spuntano e sui capelli bianchi che adesso iniziano a spuntare e bla, bla, bla….
Perché in fondo dentro di me mi sento sempre la stessa ragazzetta che continua  a guardare il mondo con gli occhi pieni di stupore e anche se a volte mi lamento, mi piango addosso e mi dico che devo cambiare ed essere diversa, alla fine mi rendo conto che quello che sono mi sta bene così com’è, comprese le mie rughette d’espressione e quell’ostinato capello bianco che nonostante provi sempre a tagliare per non farlo vedere mi  ricresce sempre e per giunta più dritto che mai sulla mia testa!
A prescindere da tutto, la cosa più bella che mi è successa oggi e che mi ha fatto provare un’immensa gioia è stata ricevere tantissimi auguri di Buon Compleanno da parte di amici, colleghi, o semplici conoscenti, oltre che dai miei genitori, da Roberto, mio fratello e i parenti più vicini.
Ecco perché la parola con la quale voglio "inaugurare"i miei primi 38 anni è AMICIZIA e il suo significato è tanto grande per me quanto il bene e il rispetto che ogni giorno ricevo dalle persone che mi vogliono e alle quali voglio bene.
A tutti quanti vorrei dire GRAZIE, GRAZIE di vero cuore per l'affetto che mi avete dimostrato. Con i vostri auguri su fbk, per sms, mail o telefono mi avete commosso, stupito ed emozionato rendendo quella di oggi una giornata veramente STRAORDINARIA.








Nessun commento:

Posta un commento