sabato 3 maggio 2014

Il più crudele dei giorni

So già che mi mancherai.
E mi mancherà il tuo sorriso spontaneo, le tue cravatte psichedeliche e il tuo "buongiorno" così solare e fiducioso che, qualunque cosa potesse accadere in quella giornata, ti metteva comunque di buonumore.
Ciao Stefano...

Nessun commento:

Posta un commento