giovedì 28 dicembre 2017

Soffice come la neve e profumato di bosco: ecco il mio Plumcake allo yogurt!


La pioggia e il freddo di questa mattina mi hanno fatto venire voglia di preparare un dolce e pensare a quanto sarebbe bello se nevicasse... 
Ma considerando che qui da noi è molto improbabile che ci sia neve mi sono buttata sulla cosa più realizzabile e siccome era da tanto che mi ero ripromessa di farlo ho ripescato, dalla cassettiera della cucina, la famosa ricetta del plumcake all'arancia che mi aveva dato tempo fa la mia amica Stefania.
Rileggendola però ho deciso di cambiare l'ingrediente principale e così, per sperimentare qualcosa di nuovo e senza grandi aspettative su quello che ne sarebbe venuto fuori, invece dell'arancia ho utilizzato un vasetto di yogurt ai frutti di bosco.
Il risultato alla fine è stato strepitoso! Il plumcake infatti è venuto sofficissimo e lo yogurt gli ha dato un delicato aroma e un delizioso profumo di frutti di bosco che lo hanno reso ancora più invitante.
Avete voglia di prepararlo anche voi?
Ecco dosi e preparazione.

Cosa occorre:
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 250 g di zucchero
  • 250 g di farina 00
  • 100 ml di olio di semi
  • Un pizzico di sale
  • 1 vasetto di yogurt ai frutti di bosco
  • Zucchero a velo
Preparazione:

versare in una ciotola le uova intere e lo zucchero e e montateli con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Aggiungete l'olio di semi a filo, il vasetto di yogurt e un pizzico di sale e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
A parte mescolate la farina setacciata e il lievito. Uniteli al composto precedentemente ottenuto.
Mettete in forno statico preriscaldato a 170° per 45-50 minuti.
Evitate di aprire il forno per almeno i primi 30 minuti di cottura per evitare che il plumcake perda consistenza e si afflosci.
Con uno stuzzicadenti verificate la cottura interna e quando è pronto tiratelo fuori e cospargetelo di zucchero a velo.
Io forse ne ho messo tanto, ma vi assicuro che quel candore gli da un effetto neve che gli dona tanto!

Baci belli!





P.s.: Il buco al centro del plumcake è il segno lasciato dalla Micronana! : )


Nessun commento:

Posta un commento