sabato 20 settembre 2014

Felicità... ta tà l'accento sulla a!



Non ricordo dove, né chi fosse l’autore, ma tempo fa lessi una frase che mi colpì molto e che ogni tanto Paf! sbuca fuori da qualche angolo della memoria a fare compagnia ai miei pensieri:
 "La felicità è nelle cose la gioia è in noi”
Ma è davvero così difficile essere felici? E questa felicità è necessariamente legata all’esistenza di qualcosa o qualcuno nella nostra vita?
Il fatto è che a volte siamo noi stessi a farci mille paranoie e a complicarci la vita con inutili pensieri dimenticando quello che ci fa stare bene realmente. La felicità secondo me non ha bisogno di grandi cose, ma vive di cose semplici e piccoli gesti spontanei e naturali che alleggeriscono la nostra anima e rallegrano il nostro cuore.
Non a caso, giusto stamattina ho deciso di pensare solo alle cose che mi rendono felice e di tenere fuori tutto il resto. E sapete, è venuta fuori una lista davvero interessante di pensieri felici:

1. Intanto oggi è venerdì. Ma non un venerdì qualsiasi, eh no! E’ il primo dal rientro al lavoro e dall’inizio della scuola della nanetta, il preludio di un fine settimana in cui potremmo stare insieme, giocare e dormire un po’ di più la mattina
 2. Questa settimana sono riuscita ad organizzarmi come non mai, tanto da sentirmi come Wonder Woman!
3. Guardare la nanetta mentre dorme e continuare dopo sei anni ad avere l’impulso di fotografarla per “raccogliere” quella tenerezza e serenità che mi trasmette
4. La mia pancia piccola e tonda
5. I fichi d'india raccolti da papà, così dolci e gustosi che perfino la micro-inquilina della mia pancia credo gradisca queste prelibatezze di infinita dolcezza!
6. Arrivare in super orario a scuola… Io che ho sempre portato la nanetta in puntuale ritardo all’asilo!
7. Sentire i leggeri movimenti della micro-inquilina che abita dentro la mia pancia soprattutto quando sente le voci di noi tre
8. Il sorriso illuminante di Mr. Big
9. Avere dopo tempo la cesta della biancheria da stirare vuota!
10. Il mio mare con le sue infinite sfumature di azzurre e il suo profumo intenso. “Incontrarlo” per caso mentre sono in macchina e sto tornando verso casa. Emozionarmi nel guardarlo come se fosse un innamorato lontano e perduto ritrovato dopo tanto tempo.

Ovviamente questi sono solo alcuni dei miei pensieri felici… E i vostri quali sono? Provate anche voi a fare una vostra lista personale. Credetemi, funziona davvero e fa sentire bene!Se poi non vi sentite ispirati potete sempre ascoltare “Felicita ta ta” di Raffaella Carrà e sono sicura che di sicuro un sorriso ve lo strapperà!
Tanti sorrisi a tutti!



Nessun commento:

Posta un commento